martes, 23 de noviembre de 2010

23 novembre 1980: trent'anni fa il terremoto dell'Irpinia e della Basilicata. Per non dimenticare una grande tragedia italiana e la corruzione e gli sprechi che accompagnarono la ricostruzione

Attilio Folliero, Caracas 23/11/2010 - Aggiornato il 29/11/2015. Foto tratte da Internet

Cinema Politeama a Lucera
Io vivevo a Lucera, in provincia di Foggia, quel 23 novembre 1980. Esattamente trent'anni fa, il terremoto dell'Iripinia e della Basilicata si sentì forte anche nella mia città, dove ci fu un morto e numerosi danni, tra i quali il crollo della chiesa di Santa Maria delle Grazie in Via San Domenico e del Cinema Politeama, fortemente lesionato. 

Lo spavento fu tanto. Io ero un ragazzo di 15 anni e stavo guardando in TV la partita Juventus-Inter; ricordo che nel momento preciso della scossa, quando tutto cominciò a muoversi, stava entrando sul terreno di gioco Ambu.

Il terremoto mi lasciò il segno e ci vollero alcuni anni prima di recuperare la totale tranquillità ed un sonno normale; ad ogni minimo rumore i nervi mi facevano saltare dal letto.

miércoles, 3 de noviembre de 2010

La Federal Reserve e la politica dell'alleggerimento quantitativo (Quantitative Easing)

La FED annuncia la stampa di altri 500/600 miliardi di dollari

Attilio Folliero, Caracas 03/11/2010

La Federal Reserve, in una riunione odierna, ha preso la decisione di stampare fra 500 e 600 miliardi di dollari. Tali soldi serviranno a comprare buoni del debito pubblico statunitense (Bond), emessi dal Tesoro, con i quali il governo finanzia i disavanzi di bilancio, dovuti soprattutto all’incremento delle spese militari ed agli aiuti di stato alle grandi imprese in crisi.

Fino a quando il mercato mondiale era in grado di acquistare i Bond Usa, non c’era di che preoccuparsi, ma ora che le somme necessarie a ripianare il disavanzo del bilancio statunitense sono sempre piu alte, diventa sempre più difficile trovare istituzioni, stati e privati disposti ad acquistarli. Di qui il ricorso alla politica di stampare denaro inorganico, politica che prende il nome di alleggerimento quantitativo, o quantitative easing (QE), in inglse.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...