martes, 31 de marzo de 2015

Volo 9525: 20 domande, nessuna risposta ed una proposta

Rosanna Maniscalco, 31/03/2015

Vedasi anche:


1. Prima dichiarazione di Hollande
Hollande che dice nessun sopravvissuto e ancora non trovavano l'aereo! come fanno a dire che non ci sono sopravvissuti se ancora non hanno trovato l'aereo. forse è difficile che ce ne siano, ma almeno potrebbero evitare di farsi la croce prima di arrivare sul posto. magari qualche sopravvissuto c'è. non è strano che un presidente parli in questi termini?

2. Dichiarazione Europe 1: relitto integro
Secondo la Radio Europe 1, il relitto dell’aereo caduto sarebbe quasi intatto. Quasi intatto?

Saudi Arabia: Killers, and fathers of terrorists!

Marinella Correggia, Torri in Sabina (Ri), 31/03/2015

A final del articulo las direcciones email de varias embajadas de Arabia en el mundo
Alla fine dell'articolo gli indirizzi mail di varie ambasciate dell'arabia nel mondo

To the Government of Saudi Arabia

إلى حكومة المملكة العربية السعودية

Saudi Arabia is the shame of Arab World. Saudi Arabia is the opposite of muslim religion. Saudi Arabia kills a lot of Muslims. 

Saudi Arabia, a ridicoulous rich kingdom of Middle Age times, is killing now refugees in Yemen in order to support Al Qaeda andtion which destroy Libya now invaded by terrorists and racists. Saudi Arabia helped destroying Iraq in 1991 and 2003. Saud Arabia (along with Watar and other shameful kingdoms) crushed the civil protests in Bahrein in 2011.

lunes, 30 de marzo de 2015

Qué hacer, asistiendo a la VII Cumbre de las Américas

 Carlos E. Lippo, 25/03/2015
La Cumbre de las Américas es una reunión de jefes de estado y de gobiernos de la América, auspiciada por la Organización de los Estados Americanos (OEA) que viene celebrándose cada tres o cuatro años desde diciembre de 1.994 con el objetivo declarado de “diseñar una estrategia común para intentar resolver los problemas del continente”. Han venido participando en esta instancia todos los estados independientes de América, con la excepción de Cuba que fue expulsada de la OEA en 1.962, con el vergonzoso voto favorable de Venezuela, gobernada en aquellos aciagos días a través de aquel cipayo de uña en el rabo, fundador de Acción Democrática, que se llamó Rómulo Betancourt Bello.

Es opinión de muchos, compartida por mí, que la cumbre de marras fue creada con el propósito de lograr el consenso hemisférico para adelantar la implementación de aquel engendro neoliberal que se llamó el Area de Libre Comercio de las Américas (ALCA), con el cual se pretendía subordinar legalmente las economías de todos nuestros países a las exclusivas necesidades del imperio, sumiéndonos de nuevo en la larga noche neoliberal de la cual algunos pueblos estábamos comenzando a salir.

viernes, 27 de marzo de 2015

L’inquietante incidente del volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings

Attilio Folliero, Caracas 27/03/2015

Vedasi anche: Cosa si nasconde dietro l’incidente aereo dell’Airbus dell’Air France?

Che cosa è successo realmente al volo 9525? Non sappiamo cosa realmente sia successo al volo 9525, ma ci sono sospetti che la versione ufficiale non racconti la verità. Invito a riflettere, ad usare il cervello e non accettare passivamente tutto quello che ci viene propinato dai media ufficiali e da chi ci governa. Cogito, ergo sum. Dubito, quindi esisto. Sul tema del volo 9525 è necessario fare molta attenzione perchè per screditare chi cerca di fare controinformazione seria, la CIA o chi per lei sta facendo circolare notizie false ed inverosimili, come quella dell'abbattimento ad opera di un presunto raggio laser sperimentale, la cui fonte è Sorcha Faal, un disinformatore mascherato ed appunto agente della CIA; o l'altra notizia del ritrovamento del corpo di Lubitz nel cofano di un auto parcheggiata all'aereoporto di Barcellona, presuntamente di fonte CBS, nel cui sito però non c’è traccia. Si tratta dunque di notizie false fatte circolare per screditare chi cerca di smascherare la versione ufficiale con la logica e l'uso del cervello. Invito a leggere:
Sulla storia del raggio laser, comunque potete leggere:


Un ennesimo incidente aereo in Europa. Il volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings, operato mediante un aereo Airbus A320-200, che da Barcellana, in Spagna viaggiava a Düsseldorf, in Germania, alle ore 10:47 del 24 marzo 2015 si è schiantato in Francia, sulle Alpi di Provenza, in una zona impervia compresa tra le località di Prads-Haute-Bléone e Barcelonnette. Si trattava di un volo low cost ed è il primo incidente aereo con vittime di una compagnia low cost. Ovviamente l’incidente ci rattrista profondamente.

Tutti i media del mondo danno la colpa della tragedia al copilota Andreas Lubitz. Tutti i giornali titolano: “E’ stato lui!” È stato lui a far cadere l’Airbus 320, con 150 persone a bordo, 144 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio. La ricostruzione di come sarebbero andati i fatti è stata resa nota dal procuratore di Marsiglia, Brice Robin in una conferenza stampa. Prima di questa conferenza stampa, il New York Times aveva già rivelato che pochi minuti prima dello schianto uno dei due piloti era chiuso nella cabina e l’altro era fuori che cercava di entrare.

jueves, 26 de marzo de 2015

Campagna mondiale "Obama, ritira subito il decreto anti-Venezuela!"

Attilio Folliero, Caracas 26/03/2015

Leggasi anche i seguenti articoli:
Hashtag in Twitter: #ObamaDerogaElDecretoYa - #ObamaRepealTheExecutiveOrder

FIRMA QUI

Il governo del Venezuela ha lanciato una campagna comunicazionale a livello internazionale denominata "Obama, deroga el decreto ya", per esigere al presidente Obama di ritirare il decreto emanato lo scorso 5 marzo, con cui ha dichiarato il Venezuela una minaccia insolita e straordinaria per la sicurezza nazionale e la politica estera degli USA.
La Campagna ha per obiettivo la raccolta di 10 milioni di firme. 

Le firme saranno consegnate direttamente ad Obama durante il VII Summit delle Americhe, che si svolgerà il 10 e 11 Aprile a Panama.

Le principali piazze del Venezuela, in particoilare le piazze Bolivar di ogni città, sono subito state invase da migliaia di cittadini di ogni tendenza politica. Stanno firmando anche coloro che non appoggiano il governo; hanno firmato anche alcuni deputati di opposizione. Fino ad oggi sono state raccolte oltre 4 milioni di firme.

Amnesty International e le presunte violazioni dei diritti umani in Venezuela

Attilio Folliero, Caracas 26/03/2015 - Aggiornato 19/04/2015

Sette anni fa, nel 2008, scrissi un articolo intitolato “I mercenari dei diritti umani”, in cui denunciavo le manipolazioni della ONG “Human Rights Watch”, circa le violazioni dei diritti umani in Venezuela (1). Ogni anno questa organizzazione, con sede a Washington, preparava un dettagliatissimo rapporto sulle violazioni dei diritti umani commessi in Venezuela; puntualmente, ogni anno il suo direttore per l’emisfero americano, il cileno José Miguel Vivanco, si recava a Caracas e presentava in loco il rapporto di HRW con tutte le violazioni che si commettevano in Venezuela.

Questa organizzazione, che non era e non è certo al servizio dei bisognosi e di coloro che in molte parti del mondo vedono sistematicamente violati i propri diritti, praticamente faceva apparire il Venezuela come il peggior luogo del mondo per vivere, dove un governo dittatoriale e malvagio commetteva ogni sorta di violazione: violazione della libertà di stampa; canali di televisione chiusi dal regime; giornalisti perseguiti, incarcerati e spesso ammazzati dai violenti sostenitori del governo, i circoli bolivariani; prigionieri politici incarcerati e torturati; violazione delle libertà sindacali; migliaia di lavoratori, oppositori del regime, licenziati; continue espropriazioni ai danni dei poveri imprenditori cui unico obiettivo era collaborare allo sviluppo del paese; tutti i poteri accentrati nelle mani del dittatore Chavez! Insomma non c’era violazione e abuso che non fosse commesso in Venezuela da parte del governo, un feroce e violento regime.

miércoles, 25 de marzo de 2015

Le valute delle riserve internazionali

Attilio Folliero, Caracas 25/03/2015

Vedasi anche: Riserve internazionali per paese

Le riserve internazionali sono l'insieme delle riserve valutarie internazionali, ossia i depositi di moneta straniera controllati dalle banche centrali e dalle altre autorità monetarie.

Nella seguente Tabella riportiamo la quantità e la composizone delle riserve internazionali dal 1999 al 2014 (Terzo trimestre).


Riserve Internazionali (1999-2014)

martes, 24 de marzo de 2015

Riserve internazionali per paese

Elaborazione Attilio Folliero, Caracas 24/03/2015
Si riportano gli ultimi dati disponibili

Vedasi: Le valute delle riserve internazionali

Paese
Riserve Internazionali (Mld Us$)
Al
China
3.843,02
31/12/2014
Japan
1.251,11
28/02/2015
Euro Area
743,44
31/12/2014
Saudi Arabia
734,50
31/01/2015
Switzerland
585,46
31/01/2015
Russian Federation
376,21
31/01/2015
Brazil
362,55
28/02/2015
Korea, Republic of
362,19
31/01/2015
India
328,69
31/01/2015

viernes, 20 de marzo de 2015

Cina: Principali dati economici annuali (dal 2000)

Attilio Folliero, Caracas 20/03/2014

Dati aggiornati al mese di febbraio 2015


Anno
PIL
Var %
Riserve Internaz. Mld US$
Var %
Bond USA Mld US$
Var %
Bilancia commerciale Mld US$
Riserve auree Tonnellate
2000
1.192,85
8,36%
     165,57
7,04%
60,30
-
24,15
394,08
2001
1.317,24
10,43%
     212,17
28,14%
78,60
30,35%
23,09
500,14
2002
1.455,56
10,50%
     286,41
34,99%
118,40
50,64%
30,34
599,99
2003
1.650,51
13,39%
     403,25
40,80%
159,00
34,29%
25,52
599,99
2004
1.944,67
17,82%
     609,93
51,25%
222,90
40,19%
32,06
599,99
2005
2.287,26
17,62%
     818,87
34,26%
310,00
39,08%
101,976
599,99
2006
2.793,16
22,12%
  1.066,34
30,22%
396,90
28,03%
177,498
599,99
2007
3.504,61
25,47%
  1.528,25
43,32%
477,60
20,33%
262,375
599,99
2008
4.547,72
29,76%
  1.946,03
27,34%
727,40
52,30%
297,616
599,99
2009
5.105,77
12,27%
  2.399,15
23,28%
894,80
23,01%
196,382
1.054,10
2010
5.949,65
16,53%
  2.847,34
18,68%
1.160,10
29,65%
184,044
1.054,10
2011
7.314,48
22,94%
  3.181,15
11,72%
1.151,90
-0,71%
153,883
1.054,10
2012
8.386,68
14,66%
  3.311,59
4,10%
1.220,40
5,95%
230,438
1.054,10
2013
9.469,12
12,91%
  3.821,32
15,39%
1.270,10
4,07%
259,495
1.054,10
2014
10.355,35
9,36%
  3.843,02
0,57%
1.244,30
-2,03%
380,091
1.054,10
Fonte: Elaborazione Attilio Folliero su dati FMI, PBC e Tesoro USA
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...