viernes, 24 de julio de 2015

Esplode fabbrica di fuochi artificiali a Modugno (Bari). Omaggio ai caduti sul lavoro

Attilio Folliero, Caracas 24/07/2015 - Aggiornamento 26/07/2015

Aggiornamento: Purtroppo il numero dei morti è salito prima a 9 e poi a 10.

Invito a leggere: 
Morire di lavoro: 1.200 volte ogni anno
Quello che INAIL non dice sulle morti sul lavoro
    Oggi è esplosa una fabbrica di fuochi artificiali a Modugno (Bari): sette morti e 4 feriti gravi, secondo le ultime notizie. Ancora una volta morti sul lavoro. 

    Il mio omaggio alle vittime con una straziante canzone napoletana intitolata "A Flobert" del Gruppo Operaio "E Zezi".



    La canzone fu scritta in occasione dell'esplosione alla fabbrica Flobert di Santa Anastasia, alle falde del Vesuvio; quell'esplosione provocò 12 morti l'11 aprile 1975.

    Un altra grave esplosione si ebbe l'11 settembre 2010 a Capua (Caserta); in questa occasione morirono tre operai di una ditta esterna per una negligenza della sicurezza. 

    A Flobert
    del Gruppo Operaio "E Zezi"

    In omaggio alle vittime di oggi ed a tutti i caduti sul lavoro.
    _________________

    Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

    Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

    No hay comentarios :

    Publicar un comentario en la entrada

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...