lunes, 28 de marzo de 2016

Il rito del caffè a Casalbertone (Febbraio 1990)

Poesia di Attilio Folliero, Roma, Febbraio 1990


C'è stato un periodo della mia vita, intorno ai venti, venticinque anni, in cui ho provato a scrivere delle poesie. Ho deciso di pubblicare qualcuna di quelle poesie a titolo di curiosità. 

Il rito del caffè a Casalbertone

(Agli studenti fuorisede, in particolare a quelli che vissero alla Casa dello Studente di Casalbertone, a Roma, nel periodo in cui a mensa davano tre scatolette di tonno)

E' nuovo? Venga!
Venga anche lei
ad affogar tristezze
nella tazza di caffè.

A Casalbertone, senza minestra
scatolame e salame
il pranzo è solo buia finestra,
ogni giorno come un copione
il rito del caffè.

Ogni studente senza mordente
sfugge tristezze e schifezze
e con l'ardito rito affonda il dito
e scaccia la solita arida vita
________________

Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

No hay comentarios :

Publicar un comentario en la entrada

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...