domingo, 23 de febrero de 2014

Calcio: Il Lecce può farcela!

Attilio Folliero, Caracas 23/02/2014

Il Lecce può farcela! Può vincere il campionato di Prima divisione e ritornare in serie B. Il Lecce è una delle squadre di cui sono tifoso. Purtroppo, dopo vicissitudini varie dalla serie A, lo scorso campionato (2012-2013) si è ritrovato in Prima Divisione (la ex Serie C).

L’avvio dello scorso campionato fu trionafale e tutto sembrava indicare che sarebbe ritornato prontamente in Serie B. Alla decima giornata aveva 8 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Carpi. Alla diciannovesima giornata aveva ancora 4 punti di vantaggio sulle seconde, Carpi e Sudtirol. Alla ventitreesima giornata godeva ancora di 4 punti di vantaggio sul Trapani, avendo 43 punti contro 39. Alla venticinquesima giornata per la prima volta è superato in classifica dal Trapani che vantava 45 punti contro i 44 del Lecce.
Nelle successive otto giornate le due squdre seguono praticamente alla pari, alternandosi alla testa con massimo uno o due punti di vantaggio. Il campionato si decide all’ultima giornata; entrame le squadre sono appaiate in testa con 61 punti ed entrambe giocano l’ultima partita fuori casa, il Lecce in casa dell’Albinoleffe il Trapani a Cremona. Il Lecce perde, il Trapani vince ed è promosso in serie B. Lecce (61 punti), Carpi (51), SudtTrol (50) e Virtus Entella (50) vanno agli spareggi per determinare la seconda classificata in Serie B. Il Lecce sembrerebbe favorito ma dopo aver superato in semifinale il Virtus Entella è sconfitto dal Carpi, che ottiene l’agognata promozione; il Lecce rimane in Prima Divisione.

Il campionato in corso, per il Lecce inizia con un incubo: cinque sconfitte di fila nelle prime cinque giornate e primo punto racimolato solamente alla sesta. Praticamente alla sesta giornata, il Lecce con un solo punto ed a ben 15 punti di distacco dal primo in classifica, il Pontedera, sembra non avere nessuna possibilità di lottare per la promozione.

Invece, da quel momento in poi, il Lecce comincia a crescere e partita dopo partita, vittoria dopo vittoria, alla venticinquesima giornata, giocata oggi, si ritrova con 43 punti, terzo posto in classifica, a 5 punti dal Frosinone, primo con 48 punti ed a 3 dal Perugia, secondo con 46.

In queste 19 giornate è riuscito ad ottenere 42 punti, primo assoluto, 4 più del Perugia e 7 in più del Frosinone. Ricordiamo che la prima  classificata viene promossa direttamente in Serie B, mentre le squadre classificate dal secondo al nono posto si scontreranno tra di loro per determinare la seconda promossa in Serie B. Nei quarti di finale, la seconda classificata incontra la nona, la terza l’ottava, la quarta la settima e la quinta contro la sesta classificata. Le 4 vincitrici di questi scontri disputeranno le semifinali e le due vincitrici si scontreranno per determinare la seconda classificata in Serie B.

Il Lecce, quindi se non dovesse vincere il campionato, può comuqnue arrivare alla serie B attraverso gli spareggi. Ma noi riteniamo che possa addirittura vincere il campionato ed arrivare alla serie B senza passare per gli spareggi.

Mancano 9 giornate al termine della stagione e come detto il Lecce ha cinque punti di ritardo dal Frosinone e tre dal Perugia. Nelle prossime due giornate potrebbero chiarirsi le aspettative per il Lecce, che infatti gioca due partite non difficli, contro l’Ascoli in casa e contro il Viareggio a Viareggio; il Perugia invece gioca la prossima a Catanzaro e la successiva in casa col Barletta; il Frosinone gioca la prossima in casa col Grosseto e la successiva a Benevento. Se il Lecce, dovesse vincere entrambe le partite e le due squadre che attualmente la precedono in classifica dovessero racimolare al massimo tre punti (una vittoria ed una sconfitta per entrambe), per il Lecce si aprirebbe la prospettiva di lottare per la vittoria in campionato ed arrivare direttamente alla Serie B, senza passare per gli spareggi.

A nove giornate dal termine, noi riteniamo che il Lecce abbia ancora la possibilità di vincere il campionato.

Classifica del campionato di Prima divisione – Girone B
(dopo la 25ª giornata del 23/02/2014)

N
Squadra
Punti dopo 25 Giornate
Punti dopo 6 Giornate
Punti conquistati dalla 7ª alla 25ª giornata
1
Frosinone
48
13
35
2
Perugia
46
8
38
3
Lecce
43
1
42
4
L'Aquila
39
13
26
5
Pisa
39
11
28
6
Benevento
38
10
28
7
Catanzaro
38
9
29
8
Salernitana
34
7
27
9
Pontedera
33
16
17
10
Prato
33
10
23
11
Grosseto
31
5
26
12
Gubbio
29
3
26
13
Viareggio
21
4
17
14
Barletta
18
2
16
15
Ascoli (1)
15
6
9
16
Paganese
13
3
10
17
Nocerina (2)
12
1
11
(1) Ascoli sconta 4 punti di penalizzazione; (2) La Nocerina oltre ad essere penalizzata di 2 punti è stata esclusa dal campionato, per cui tutte le squadre che da qui alla fine del campionato dovevano incontrare la Nocerina, otterranno la vittoria a tavolino per 3 a 0.

_________________

Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie


No hay comentarios :

Publicar un comentario en la entrada

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...