jueves, 17 de agosto de 2017

I medici avvertono di non utilizzare i fogli o lamine di alluminio, se non vogliamo affrontare conseguenze mortali (Sa Defenza)


_________________

Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

lunes, 14 de agosto de 2017

Un omaggio alla lingua della mia città: il dialetto lucerino (Canzoni ed altro in dialetto lucerino)

Attilio Folliero, Caracas 14/08/2017

Vedi anche
- Poesia in dialetto lucerino
- Il dialetto lucerino in Wikipedia
- Dizionario del dialetto lucerino

Un omaggio al dialetto della mia città natale, Lucera. Propongo di seguito alcune canzoni in dialetto lucerino e alcuni spezzoni del film "Rocky IV" doppiato al lucerino.



Due canzoni lucerine: "Lucera é bell", Testo e musica di Ninì Della Misericordia; canzone incisa presso gli studi della Phonogram Philips di Milano da "Gli amici di Ago" nel 1975; a seguire (dal minuto 2:56):  "Areve de vulive" di Sandro Apollo

viernes, 11 de agosto de 2017

Nuova politica: Gentiloni non legge, non ha tempo. E non gli serve (Piero Bevilacqua)

Piero Bevilacqua, Il Manifesto, 23/06/2017 - Via "Tommaso Fiore"

Mi viene da dire: "Mahhhhhhhhhh!" (Attilio Folliero)

La lettera che l’editore Giuseppe Laterza ha inviato a la Repubblica il 20 giugno merita di essere messa al centro di una riflessione non superficiale. L’editore romano manifestava il suo stupore e la sua preoccupazione per la risposta che il presidente del consiglio Paolo Gentiloni aveva dato a chi lo intervistava sul palco del «Festival delle idee» organizzato dalla stessa Repubblica.

Alla domanda che libro stesse leggendo in quel momento, Gentiloni aveva risposto con onestà che a Palazzo Chigi non c’era tempo per leggere libri.

Il cafone all'inferno (Straordinario racconto di Tommaso Fiore)

Fonte: YouTube

Invito a leggere anche:
Il cafone all'inferno
- Il libro di Tommaso Fiore

Uno straordinario racconto di Tommaso Fiore che descrive con grande ed efficace ironia la condizione bracciantile meridionale. Il cafone proviene dalla mia terra, il Tavoliere della Puglia. 

Interpretato per la radio dal Gruppo Abeliano.


miércoles, 9 de agosto de 2017

FAKECaracas. Signori dei media: Non fu golpe, né "ribellione" militare, ma attacco terrorista a una caserma (Selvas)

Fonte: Selvas, 07/08/2017



Questo è il volantino lasciato dal gruppo di paramilitares civili che, agli ordini di un ex tenente disertore dal 2014, ha assaltato una caserma militare di Naguanagua, nella regione centrale del Venezuela.

Un video opportunamente messo in rete, ha consentito ai media internazionali di sparare la notizia così: è in corso una "ribellione militare contro Maduro".

Unione Europea: Francia contraria a sanzioni contro Caracas. UE spaccata (Selvas)

Fonte: Selvas, 03/08/2017


Pechino: "La Cina ritiene che il governo venezuelano e il suo popolo hanno le capacità per gestire i loro affari interni"

I 28 Paesi dell'Unione Europea sono spaccati riguardo alla richiesta della Spagna sull'urgenza di applicare sanzioni dannose per il Venezuela. In realtà, l'interessata proposta dell'ex potenza coloniale in terra latinoamericana, non è stata nemmeno discussa ufficialmente, perché era manifesta l'opposizione della maggioranza dei governi.

lunes, 7 de agosto de 2017

Global Research: El cambio de régimen en Venezuela se conspira a la luz pública

Fuente: Red58.org, 05/08/2017 - Via Selvas

Articulo original en ingles: David William Pear, Global Research, 04/08/2017

En las últimas décadas los Estados Unidos se ha vuelto más audaz en sus proyectos de cambio de régimen. Lo que solía hacerse en secreto ahora se hace descaradamente a simple vista”, afirma David William Pear, en un artículo publicado hoy en Global Research.

Cuando Estados Unidos -añade- quería un cambio de régimen, lo hacía en secreto la Agencia Central de Inteligencia (CIA), especialmente si ese país tenía un gobierno democráticamente elegido, como Irán (1953), Guatemala (1954), Chile (1973), Nicaragua (1980), Haití (2006), Honduras (2009), Ucrania (2014) y Siria, donde continúa el sangriento proyecto, se cuentan por millones los cadáveres y los refugiados sin hogar.

sábado, 5 de agosto de 2017

Venezuela: la Costituente rimuove la Procuratrice della Repubblica, Luisa Ortega Diaz. Spieghiamo i motivi.

Attilio Folliero, Caracas 05/08/2017

Luisa Ortega Diaz nel mirino della giustizia
La Assemblea Costituente, dopo il suo insediamento ufficiale il 4 agosto e l'elezione degli organi amministrativi, nella sessione odierna ha deciso la destituzione immediata della Procuratrice della Repubblica, Luisa Ortega DiazAl suo posto è stato nominato, in via transitoria, Tarek William Saab, che svolgeva le funzioni di "Difensore del popolo". La Costituente ha anche dichiarato la necessità di ristrutturare la Procura della Repubblica.

Contro la Procuratrice della Repubblica, lo scorso 4 luglio, era iniziato un processo davanti al Tribunale Supremo, equivalente alla Corte Costituzionale italiana. La sentenza del Tribunale Supremo prevede la sospensione dall'incarico, l'interdizione dai pubblici uffici, la proibizione di lasciare il paese ed il sequestro dei conti correnti bancari e di tutti i beni.

Fake News sul Venezuela del Televideo Rai

Attilio Folliero, Caracas 04/08/2017

Oggi, il Televideo RAI ha pubblicato una notizia totalmente falsa sul Venezuela.

Ultim'ora delle 22:15 del 4 agosto 2017, il Televideo della RAI scrive che a Caracas c'è altissima tensione dopo l'insediamento dell'Assemblea Costituente. E prosegue: "La Guardia Nazionale Bolivariana ha lanciato gas lacrimogeni contro un gruppo di oppositori che ha organizzato una imponente manifestazione davanti al Parlamento".

Più avanti, continua: "Tutta l'area è blindata e le forze di sicurezza impediscono la protesta".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...