domingo, 31 de mayo de 2015

Glosario de términos económicos

Attilio Folliero, Caracas 31/05/2015
Fuente: BCV

A


Acciones. Activo financiero emitido por una empresa que promete al tenedor el derecho a una parte de las utilidades de la misma forma de dividendos. Son instrumentos financieros de renta variable.

Activo. Acreencia que tiene una persona natural o jurídica frente a terceros. Derecho de propiedad sobre cualquier cosa tangible o intangible que tiene valor económico, tales como monedas, billetes, depósitos bancarios, acciones, edificios, bonos, etc. 

Acumulación de Capital. Ver Inversión.

Come inserire in un Blog su Blogspot un banner per il consenso sull'uso dei cookie

Attilio Folliero, Caracas 31/12/2015

A gennaio del 2012, la Commissione Europea ha presentato un nuovo regolamento sulla privacy tendente a sostituire la direttiva in vigore, con efficacia immediata per tutti gli stati membri. In questo nuova direttiva c’è una parte che disciplina l’uso dei cookie. Quando si accede ad un sito o blog, l'utente deve avere la possibilità di dare il proprio consenso all'uso dei dati personali, includendo tra questi anche i cookie. In italia, tale direttiva è stata recepita dal Garante della Privacy il 4 giugno del 2014. Il garante ha dato un anno di tempo affinché tutti i siti web e blog che fanno uso dei cookie si adeguassero. Pertanto tale direttiva entrerà ufficialmente in vigore il 3 giugno 2015.

Cosa sono i cookie?

Politica dei Cookies

Cosa sono i cookies?

I cookies sono piccoli file che si scaricano nel computer degli utenti, all'entrare in determinate pagine web. I cookies permettono, tra l'altro, di immagazzinare e recuperare informazione sulle abitudini di navigazione degli utenti e, in base all'informazione che contengono, posso essere usati per riconoscere l'utente. 

I cookies nel "Blog del prof. Attilio Folliero"

Il Blog del prof. Attilio Folliero non ha cookies propri, ma utilizza cookies di terze parti, come ad esempio Google Analytics, o social network come Facebook, Twitter, G+, Pinterest, che trovate sotto ogni post, per eventualmente condividerlo.

viernes, 22 de mayo de 2015

Le radici fasciste della destra venezuelana

Stefano Zecchinelli, Osservatorio Anticapitalista/L'Interferenza, 17/05/2015


"I fascisti non sono esseri umani. Un serpente è più umano di un fascista” (Hugo Chavez).

L’imperialismo statunitense non vuole rinunciare per nessuna ragione alla possibilità di rovesciare, con un colpo di Stato violento, il governo progressista di Nicolas Maduro in Venezuela. Nonostante il Partito Socialista Unito Venezuelano goda dell’appoggio della stragrande maggioranza del popolo e delle classi lavoratrici, Washington non rinuncia ad un piano eversivo che gli permetterebbe – qualora e disgraziatamente andasse in porto – di egemonizzare l’intera regione.

miércoles, 20 de mayo de 2015

Seguimos fieles al sistema Burgués ¿Elecciones? Una incongruencia más

Pedro Marillán Sánchez, Caracas 20/05/2015

*Al imperialismo se neutraliza con Socialismo, no con elecciones

¿A quien pretendemos impresionar con tener nuevas elecciones?, ¿o es que nos interesa ingresar al libro de GUINE como el país con más elecciones en el mundo?, creo que esta segunda opción,  pudiese justificarla, porque si es por lógica revolucionaria, no tienen razón ni sentido común, nos estamos quejando y así lo vivimos a diario, que nos tienen montada una guerra económica, los enemigos de la revolución, además, los precios del crudo aún no cubren el presupuesto de la nación el cual se calculó a 60 dólares y apenas estamos en 50, creo que más bien debiéramos tener una economía de guerra y economizar en todo lo que no nos haga falta y las elecciones simplemente son innecesarias y de un alto costo.

martes, 19 de mayo de 2015

La verdad sobre Yemen

Elsa M. Bruzzone, Buenos Aires, Mayo de 2015



Líder de Ansar Allah Abdel Malik Al Houthi: “La Nación Yemení nunca se rendirá ante la agresión de Al Saud. Responder a esa agresión es el derecho legítimo de la Nación Yemení” 

Portavoz del Ejército Yemení Coronel Sharif Luqman: “El pueblo yemení no estará bajo la tutela de Riad ni de Washington incluso si pierde a sus seres queridos en la ofensivas de Al Saud y sus aliados. Las bárbaras ofensivas del régimen de Al Saud no han logrado que las Fuerzas Armadas yemeníes renuncien a su misión y éstas siguen luchando por su Patria. Los ataques nos han confirmado que el grupo Al Qaeda en Yemen es un importante brazo de Riad”. 


En 2012 se produjo en Yemen un levantamiento popular contra el dictador Alí Abdullá Saleh que gobernaba el país desde hacía treinta años, respondía a Arabia Saudita y a EE UU y era afín con los intereses israelíes. Rápidamente el régimen saudí le prometió inmunidad judicial a cambio de su dimisión. Saleh aceptó y los saudíes le impusieron a Yemen a un colaborador suyo: Abdel Rabbo Mansur Hadi, como presidente de transición.

Paese Basco. Una nuova muraglia umana contro la brutalità della repressione

Davide Angelilli, Contropiano, Bilbao 18/05/2015

Nell’ultima settimana nuove condanne dell’Audiencia Nacional contro sette giovani avevano provocato sdegno e rabbia tra le organizzazioni della sinistra indipendentista basca. Non si è fatta aspettare la forte risposta popolare.

Ieri, al centro di Gasteiz (in castigliano Vitoria) si è alzata una nuova muraglia umana a difesa degli imputati, sciolta con violenza dalla polizia solamente stamattina.Gli accusati fanno parte dei ventotto militanti a cui si imputa la partecipazione alle attività del movimento giovanile Segi: organizzazione dichiarata “terrorista” e illegale dal Tribunale spagnolo già nel 2002, ma sciolta poi formalmente soltanto tre anni fa.

sábado, 16 de mayo de 2015

Gian Luca Valentini intervista Carlo Modesti Pauer curatore editoriale di "Storia Criminale del Cristianesimo"

Gian Luca Valentini, 26/09/2014
Fonte: Inchiesta on line - Edizioni Dedalo

Invito a leggere un articolo di Ennio Montesi: Storia Criminale del Cristianesimo

Consigliamo il blog: Habla con Gian

Gian Luca Valentini  ha intervistato Carlo Modesti Pauer. Chi è Carlo Modesti Pauer? E’ il curatore editoriale del monumentale “Storia Criminale del Cristianesimo”, dieci volumi del grande “illuminista” Karlheinz Deschner (editrice Aniele, Milano). Si occupa di televisione, di sacro e di Cristianesimo. Cercate su internet i suoi lavori.
D. Dottor Pauer, lei è anche un curatore editoriale, uno, a mio giudizio, dei mestieri più importanti dell’editoria. Che cosa fa? Qual è il suo compito?
R. Nella mia esperienza, la saggistica, si tratta di fare in modo che la traduzione e l’apparato delle note siano coerenti con l’opera in lingua originale. È piuttosto difficile riassumere quanto queste due operazioni essenziali siano poi collegate all’argomento del libro, che si deve conoscere in modo approfondito. Nel caso di Deschner, con l’editore, abbiamo optato per una soluzione soft, altrimenti i libri sarebbero usciti con una cadenza assai più diradata.

jueves, 14 de mayo de 2015

La situación en Venezuela: El internacionalista Mariano Vivancos entrevistado por Radio Guiniguada de Las Palmas de Gran Canaria

Attilio Folliero, Caracas 14/05/2015

Invito a escuchar Radio Guiniguada, Url: http://www.radioguiniguada.com/

El internacionalista Mariano Vivancos entrevistado en el programa "Ven Pa'ca", por Radio Guiniguada de Las Palmas de Gran Canaria, habla de la situación en Venezuela. 

El programa con la entrevista puede escucharse mas abajo y tiene una duracion de aproximadamente 58 minutos. 

En este programa, el internacionalista hace un análisis de la situación política que actualmente se vive en Venezuela. Mariano Vivancos realiza un balance detallado de las consecuencias y desaciertos de la oposición venezolana, la distorsión de las propuestas neo-liberales en detrimento de las conquistas alcanzadas por el pueblo venezolano durante el gobierno del Presidente Chávez.

miércoles, 13 de mayo de 2015

Come inserire i pulsanti per diffondere attraverso le reti sociali gli articoli pubblicati in blogspot

Attilio Folliero, Caracas 13/05/2015

Da anni seguo un blog che mi piace molto. Si tratta di "Habla con Gian", un blog italiano, nonostante il nome spagnolo. Mi piace e consiglio di leggerlo perché è veramente interessante; più di una volta mi è capitato di riprendere dei suoi post.

Oggi, le reti sociali sono estremamente importanti per la diffusione degli articoli pubblicati in blog e siti; anzi è fondamentale diffondere ciò che si scrive attraverso le principali reti sociali, da Facebook, a Twitter, a PinterestG+. Oggi se non si è presenti nelle reti sociali è come non esistere. Quando uno scrive qualcosa, qualsiasi cosa, lo fa con l'obiettivo che venga letto il più possibile; un modo, ovvero una strategia di marketing per far conoscere ciò che si scrive è appunto diffondendolo attraverso le reti sociali; è buona norma, subito dopo aver pubblicato un post, diffonderlo nelle reti sociali; il primo a farlo deve essere il proprio autore!

sábado, 9 de mayo de 2015

Intervencion de Emilio Lambiase a la X Reuniòn del Consejo Mundial del Proyecto Josè Martì

Emilio Lambiase, Buenos Aires, 06/05/2015

Vease:
Tema: “La solidaridad en el pensamiento Martiano. Actualidad de su ideario”

Camaradas, invitados, amigos: Quien les habla viene desde el sur de Italia, soy hijo de una numerosa familia pobre, de la que murieron una decena de hijos de hambre. Al dia siguiente de mi nacimiento mi madre tuvo que ir al campo a trabajar y mi hermana que recientemente habia tenido un bebe, me tuvo que alimentar con su leche para poder sobrevivir, por eso digo que desde que naci conoci la solidaridad.

Emilio Lambiase, héroe nacional cubano y campeón de la solidaridad

Attilio Folliero, Caracas 08/05/2015

Emilio Lambiase es un activista italiano nacido el primero de enero de 1956 en la ciudad de Cava de' Tirreni, en el sur de Italia, Municipio de Salerno, cerca de Nápoles. Es un arquitecto que proviene de una familia numerosa y humilde; es el último de 22 hijos. Es conocido en el mundo por sus empresas en campo deportivo; en el ciclismo cuenta con varios records mundiales de resistencia en pista, homologados por la Unión Ciclística Internacional (UCI); entre estos, destacan, en 1996, el record de 437 Km recurridos en 12 horas (record actualmente invicto) y en 1998 el record de 763 Km recurridos en 24 horas. En 1995 participa en el campeonato mundial de mountain-bike en Alemania.

viernes, 8 de mayo de 2015

USA: invariabilità della segregazione e della ribellione

Tito Pulsinelli, Selvas, 07/05/2015

Questa copertina fa una sintesi: continua la discriminazione razziale, regna inconstrastata la violenza con cui viene affrontata e repressa la ribellione. Oggi, come ieri, come nell'ormai lontano 1968. L'impunità degli uomini in uniforme, garantita dai funzionari in toga, spinge i rivoltosi a dire "vediamo il governo/Stato come un nemico, vogliamo reagire!".

Il 2015 registra l'invarianza della patologia strutturale che affligge la societá USA, aggravata dalla de-industrializzazione che ha reso "marginali" intere cittá. La crisi economica estremizzata, combinata a un'esclusione etnica di fondo, rende evanescente ogni "narrativa" istituzionale.

Soprattutto quella dell'integrazionismo, e ripropone in modo implosivo la virulenza di una società basata sulla stratificazione etnica gerarchizzata. Sia in alto che in basso. I soliti noti, continuano a stare esattamente negli spazi che -come comunitá- sono loro riservati. Le eccezioni individuali confermano la regola dell'ipocrisia liberal.

sábado, 2 de mayo de 2015

Inizia il declino del dollaro con un segnale storico: la Cina non è più il maggior detentore dei titoli del debito pubblico statunitense

Attilio Folliero, Caracas 15/04/2015 – Aggiornato 29/04/2015 e 01/05/2015


Si avvicina il collasso e il collasso sarà economico, político, ambientale e sociale come scrive Dane Wigington (1). In particolare, gli Stati Uniti, come abbiamo scritto tante volte in passato (2) sono immersi in una grave crisi che diventerà terminale con il crollo del valore della sua moneta. A titolo di esempio sulla situazione attuale degli USA diamo solamente due dati: il debito pubblico statunitense è superiore ai 18.000 miliardi (3); la Federal Reseve, la Banca Centrale degli USA, una banca privata, nel 2007 aveva un bilancio di 869 miliardi ed oggi è attorno ai 4.500 miliardi (4). La Federal Reserve come ha potuto accrescere il proprio bilancio di ben 5/6 volte in pochissimi anni? Stampando dollari!

A genova il Primo Maggio Internazionalista di Lotta Comunista

Liguria Notizie, 01/05/2015

GENOVA. 1 MAG. Come tutti gli anni, anche oggi, per la 40^ volta, si svolge, a Genova per il Primo maggio Internazionalista, la Festa del Lavoro con il corteo e con il comizio finale di Lotta Comunista.

Il concentramento del corteo è avvenuto alle 9:30 in Piazza della Raibetta a Caricamento poi, malgrado il maltempo. si è mosso per le vie del centro.
Presenti, fra gli altri, il console della Culmv Antonio Benvenuti.

L'unità di tutti i proletari – si legge su un volantino di Lotta Comunista – senza distinzione di razza, di nazionalità o di religione, non è una generica aspirazione ideale. E’ un compito pratico contro tutte le influenze e tutte le ideologie, si tratti dell’europeismo imperialista, del terrorismo reazionario o dei miti nazionali di ritorno. L’internazionalismo comunista è la via e la soluzione”.

Di seguito Video e foto.

viernes, 1 de mayo de 2015

Por un 1º de Mayo Internacionalista


Foto: Partido "Lotta Comunista" Primero de mayo internacionalista en Torino (Italia) 

Hace casi 15 años de la entrada del nuevo siglo  y el orden mundial está francamente enrevesado:  si se mira hacia Oriente Medio se observa un polvorín a punto de estallar, un enfrentamiento confesional entre sunitas y chiitas que, a su vez, genera confrontaciones entre Estados y un terrorismo reaccionario. Los recursos energéticos han hecho de Oriente Medio el teatro de operaciones y confrontaciones entre EE.UU, Rusia, Europa y, ahora, las grandes potencias asiáticas; un continuo tira y afloja para evitar una potencia hegemónica en la zona, dominando así el abastecimiento energético.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...