viernes, 13 de marzo de 2015

USA in "emergenza nazionale" contro il Venezuela

Fonte: Selvas, 12/03/2015

"Io Barack Hussein Obama (…) considero che la situazione del Venezuela..costituisce una minaccia insolita e straordinaria per la sicurezza nazionale e la politica estera degli USA. E per questo dichiaro l'emergenza nazionale pere far fronte al problema".

Come un paese di 29 milioni di abitanti, a migliaia di chilometri dalle coste degli USA, senza armi nucleari, promotore di una America latina territorio di pace, puó diventare all'improvviso una minaccia insolita e straordinaria? (Vedasi: USA in guerra durante 214 anni dei 235 della sua storia).

Come puó firmare un simile decreto all'indomani della visita in Venezuela della delegazione dell'UNASUR invitata dal presidente Maduro per osservare direttamente la natura dei problemi che vive il Venezuela, incontrando i principali rappresentanti politici, economici e sociali?

Come pu'o ignorare le risoluzioni degli organismo regionali pi'u importanti come l'UNASUR, ALBA, CELAC che raggruppano tutti i Paesi latinoamericani e dei Caraibi? Tutti si pronunciano contro l'interventismo e le ingerenze negli affari interni delle nazioni del continente e del Venezuela. L'UNASUR sottolinea che bisogna attenersi all'ordinamento costituzionale che prevede le elezioni dei deputati per il prossimo dicembre.

L'America latina e i Caraibi rappresentano 33 Paesi, dove vivono pi'u di 500 milioni di abitanti. Trattato da sempre come "cortile" degli USA, oggi si afferma come un territorio di pace, indipendente e sovrano.

Due mesi addietro, Obama riconobbe che la politica del blocco criminale contro Cuba, dopo pi'u di mezzo secolo era un fallimento per gli USA. Molti intravedevano una svolta pi'u realista nella politica estera verso un continente diventato piú indipendente. E' stata un'illusione di brevissima durata.

Sembra che Obama si sia improvvisamene svegliato nel secolo scorso, firmando un decreto di guerra contro il Venezuela, privo di credibilitá e di buosenso. Dov'é finito il brillante studente-modello di diritto? Dov'é finito il fu giovane dirigente sociale progressista? In pratica, Barack Hussein Obama convalida i sospetti peggiori dei suoi detrattori: si é messo alla testa dell'operazione di pirateria che muove all'assalto delle materie prime del Venezuela.

_________________________

Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

No hay comentarios :

Publicar un comentario en la entrada

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...