domingo, 9 de agosto de 2015

Anche gli altri animali sono esseri umani

Paolo D'Arpini, Circolo Vegetariano VV.TT., 07/08/2015
Attilio Folliero e Mago
A partire dalla fine degli anni '80 sino ai primi anni '90 del secolo scorso, quando ancora il circolo vegetariano VV.TT.  aveva sede a Calcata, abbiamo raccolto migliaia di firme affinché lo status di "esseri umani" venisse riconosciuto a tutti gli animali, erbivori compresi.

Ovviamente se ciò avvenisse comporterebbe immediatamente la chiusura di tutti gli allevamenti  e di tutti i mattatoi. Ricordo che inviai agli allora governanti quella richiesta, cercando di sensibilizzare anche l'allora presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro, il quale ci rispose dicendo che non era nelle sue prerogative intervenire in tal senso. Beh, successivamente, anche per tacitare l'opinione pubblica,  passò almeno la legge contro il maltrattamento degli animali da compagnia, che oramai sono diventati a tutti gli effetti "compagni di vita" per molti umani.

Purtroppo la stessa considerazione non è rivolta verso gli altri animali che ancora sono torturati  e vivisezionati, maltrattati in tutti i modi, uccisi per scopi culinari o per gioco e divertimento.  Qui rilevo che anche la chiesa cattolica  non considera la “pietas” verso i nostri consimili come una necessità etico-filosofica (per non dire religiosa e morale).

Paolo D’Arpini - Circolo Vegetariano VV.TT.

Foto: Attilio Folliero, Cecilia laya con i pappagalli Portobello, Rocco e Mago. Sono tutti esseri umani

Attilio e Mago

Attilio e Portobello

Attilio e Rocco dormendo sul petto

Attilio e Rocco per le strade di Caracas

Attilio e Portobello: due amici al bar

Cecilia Laya e Portobello dormendo

Attilio e i 3 pappagalli


Cecilia, Portobello e Rocco 


 
Cecilia e Mago
_________________


Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

4 comentarios :

  1. Respuestas
    1. Ah Ah Ah Ah Ah... Bella battuta anche se purtroppo c'e' tanta verità in quello che lei dice. Sono tanti quelli che avrebbero bisogno non di uno psichiatra, ma di un cervello nuovo perché quando madre natura ha distribuito i cervelli sono arrivati tardi e si sono dovuti accontentare di quello che era rimasto, ovvero dei cervelli più scadenti. E' per questo che nel mondo c'e' tanta gente che non rispetta la vita e la vita non è solo quella degli uomini, ma anche quella animale e vegetale. E' evidente che lei o non ha letto l'articolo e si è fermato al titolo o lo ha letto ma non lo ha capito.

      Eliminar
  2. L'uomo è un animale, uno tra gli altri esistenti sul pianeta terra. Aristotele lo definiva "Animale politico", ma sempre animale è. Il signor Biagio evidentemente ignora che anche l'uomo è un animale.

    ResponderEliminar
  3. L'arroganza dell'uomo non ha limiti , il suo moďo di rapportarsi con tutti gli altri esseri che popolano la terra , è vergognosamente egoistà e sfruttatore , come se dovesse , solo lui , vivere in eterno e vantare il diritto di vita e di morte su tutto ciò che lo circonda. Che brutto virus che siamo. +Prof Attilio Folliero

    ResponderEliminar

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...