sábado, 14 de enero de 2017

Alessia Ramusino, una cantante italiana che ho scoperto grazie al sito di Gian Luca Valentini (Video)

Attilio Folliero, Caracas 14/01/2017

Grazie al sito "Habla con Gian", diretto da Gian Luca Valentini, ho scoperto questa cantante che dire genovese o italiana è limitativo. Dal sito ufficiale di Alessia Ramusino, apprendiamo che Alessia nasce a Genova da padre geologo e madre ottico. A soli venti giorni comincia a viaggiare grazie al lavoro del padre, trasferito con la famiglia in Iran, dove appunto Alessia trascorre gran parte dell’infanzia. In seguito visita e vive in diversi paesi, quali la Turchia, la Grecia, l'Egitto, la Spagna, l'Inghilterra, la Franca, la Tunisia, il Marocco e gli Stati Uniti. Entra così in contatto con genti diverse, con lingue, religioni, costumi e tradizioni diversi. Da qui la necessità di trovare un linguaggio comune che superi le differenze etniche e culturali e per questo Alessia sceglie l’inglese per scrivere i testi delle proprie canzoni.

Alessia inizia a comporre all’età di 7 anni ed oggi ha all'attivo 4 CD:
  • Christmas Colours, raccolta di canzoni natalizie in cui figura con lo pseudonimo “Alicia Hurt”, data la sua perfetta pronuncia della lingua inglese. Il CD è pubblicato con il Secolo XIX.
  • Iris Fields, raccolta di 11 inediti composti ed arrangiati da Alessia stessa e pubblicato da RTI music.
  • Flame, singolo che contiene 2 brani, uno omonimo “Flame” e “Nemidunam”, facenti parte della colonna sonora della fiction televisiva di canale 5 “Per Amore” (con Anna Valle e Remo Girone)
  • You’ve gone away, singolo della colonna sonora della fiction televisiva di canale 5 “Noi”.
Alessia Ramusino può essere definita sicuramente una incurabile romantica, come il titolo di una delle sue canzoni più famose. Di seguito riporto tre delle sue canzoni, che invito ad ascoltare:


An incurable romantic


Con i miei piedi sporchi


Non mangio fragole
_________________

Para un blog es muy importante que el lector haga el esfuerzo de clicar en los botones sociales "Me gusta", "Tweet”, “G+”, etc. que están por debajo o a lado. Gracias.

Per un blog è molto importante che il lettore faccia lo sforzo di cliccare sui tasti social "Mi piace", "Tweet", “G+”, etc. che trovate qui sotto o a lato. Grazie

No hay comentarios :

Publicar un comentario

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...